donne al comando

Donne al comando

Cambio di dirigenza per i Licei Paritari Alberti

Alma Mater, società operante in Val di Cornia, e specializzata nel ramo della formazione, ha affidato i ruoli dirigenziali dei Licei Paritari Alberti a due donne: la Preside Edi Torresi, che fino all’anno scolastico scorso era Vice Preside, e la attuale Vice Preside Mariagloria Creatini.

Da un rapporto del network mondiale di revisione contabile  Grant Thornton, risulta che il numero di donne in posizione apicale nelle aziende sta lentamente salendo (il 22% nel 2015, attualmente il 24%). Interessante notare che i Paesi leader del mondo, tra cui Germania e Giappone, hanno rispettivamente solo il 7% e il 15% di donne in posizione dirigenziale. In Italia, invece, secondo un rapporto approfondito di Ria Grant Thornton, partner italiano del network mondiale, solo l’11% delle donne ricopre ruolo di CEO nelle Aziende, ma per quanto riguarda le piccole e medie imprese, attualmente ben il 29% (26% nel 2015) è a capo dell’impresa o ne ricopre ruoli dirigenziali.

Secondo questo studio non si tratta sempre di scelte nobili o di merito, quanto invece il dato di fatto che gli imprenditori hanno figli femmine, cui si trovano a dover lasciare le imprese di famiglia. Resta comunque il valore di questo report che ci porta, una volta tanto, a collocarci tra i primi dieci Paesi del mondo per il numero di donne con ruoli di potere in ambito dirigenziale.

La percentuale ha ancora da crescere perché si possa parlare di consolidamento di pari opportunità, va tuttavia considerato lo stile di vita di una donna, le abitudini sociali e di gestione familiare, non troppo dissimili da 50 anni fa, e i cambiamenti sociali e di mentalità sono lenti a venire e richiedono piccoli atti di resistenza quotidiani.

E’ sorprendente quindi che in tali circostanze riescano ad esserci donne con famiglia in grado di ricoprire ruoli da dirigenti, con tutte le responsabilità e l’impegno che questo richiede. E’ questo il grande esempio che sono per noi le nostre dirigenti. In questa straordinaria circostanza, abbiamo aperto lo sguardo su tutte le figure professionali della nostra Società e abbiamo constatato che la maggioranza del nostro organico è donna, e il settore segreteria è completamente al femminile.

Ecco come mai la nostra società è sana e funziona!

Congratulazioni alle nuove dirigenti e in bocca al lupo per la loro carriera!

di Valentina Ponti

Alma Mater srl

Donne al comando